BRUNICO


I-39031 Brunico
Piazza Gilm 2
T +39 0474 553551
F +39 0474 771295
Email
SAN LORENZO DI SEBATO
APP. 4 LOCALI IN VENDITA - ID 4829 - W02

€ 295.000

INFORMAZIONI
Superficie di vendita: 94 m²
Superficie netta: 72 m²
Piano: Piano terra
Anno costr.: 2011
Classe Energetica: B
Camere: 5
Cucina: angolo cottura
Bagno: 1 con finestra 1 senza
Cantina: 6 m²
Balcone: Sì
Terrazza: 24 m²
Giardino: 70 m²
Garage: Inclusivo
Posto auto: 15.000,00€
Ascensore: No
Convenzionato: Sì
Condizione: Buono
Riscaldamento: GPL
Tipo Riscaldamento: Autonomo
DESCRIZIONE
San Lorenzo di Sebato, App. 4 locali
W02 Vendita solo ai residenti nella provincia di Bolzano (BZ).

SAN LORENZO DI SEBATO: Qui in posizione tranquilla proponiamo questo appartamento a 4 stanze al piano terra in un piccolo edificio costruito nell'anno 2010, composto da solo 9 unitá. Quest'appartamento é composto da 1 soggiorno con angolo cottura, 3 camere, 1 bagno, 1 Wc, 1 corridoio, 1 terrazza e 1 giardino privato piccolo. L'appartamento dispone di una cantina e di un garage/ deposito. Oltre potrà essere acquistato un posto macchina privato esterno scoperto e coperto. Posto molto tranquillo.
Informazioni su SAN LORENZO DI SEBATO

San Lorenzo di Sebato (St. Lorenzen in tedesco, S. Laurenz in ladino) è un comune italiano di 3 912 abitanti della provincia autonoma di Bolzano in Trentino-Alto Adige. È inoltre un comune mercato.

Geografia fisica

Il paese trae la sua importanza dal fatto che si trova all'incrocio tra la val Pusteria e la val Badia, di cui è il primo centro abitato.

Origini del nome

Il toponimo è attestato come Sanctum Laurentium nel 1070, come S. Laurenzen nel 1320 e come S. Lorenzen nel 1419, mentre Sebato deriva dal nome della statio romana di Sebatum, i cui resti si trovano nei pressi del paese. Dal 1923 al 1940 si chiamò San Lorenzo e poi San Lorenzo in Pusteria.

Storia

Con la fondazione della città di Brunico verso la metà del Duecento da parte del vescovo di Bressanone, da sempre politicamente attivi nell'area pusterese, i conti del Tirolo puntarono sulla creazione di un borgo concorrenziale da contrapporre all'iniziativa vescovile, individuandolo in San Lorenzo. Finché il potere tirolese non riuscì a imporsi anche a Brunico, San Lorenzo fu notevolmente sponsorizzato da esso. Sino al 1610, S. Lorenzo era anche la parrocchia di riferimento per... Scopra di piú...

CONTATTACI






É interessato a una abitazione come prima casa
(residenza principale)?
É interessato a una abitazione come seconda casa?
Abbonare Newsletter
MAPPA