BRUNICO


I-39031 Brunico
Piazza Gilm 2
T +39 0474 553551
F +39 0474 771295
Email
SAN SIGISMONDO CHIENES
CASA IN VENDITA - ID 2166 - H01

€ 295.000

INFORMAZIONI
Superficie di vendita: 200 m²
Superficie netta: 160 m²
Piano: Multi
Anno costr.: 1950
Classe Energetica: G
Camere: 12
Cucina: abitabile
Bagno: 3 con Finestra
Cantina: 80 m²
Soffitta: 80 m²
Terreno: 1200 m²
Giardino: No
Garage: No
Posto auto: No
Ascensore: No
Convenzionato: No
Condizione: Da rinnovare
Riscaldamento: Legno / Pellet
Tipo Riscaldamento: Centralizzato
DESCRIZIONE
San Sigismondo Chienes, Casa
H01 SAN SIGISMUNDO/ CHIENES: Vendesi casa vecchia ferroviaria in posto panoramico in mezzo al verde. Consistenza: 1.533,14mc. La casa é composta da 4 unitá immobiliari. Superficie totale terreno: ca. 1.200mq. La casa non é abitabile ed é completamente da ristrutturare. Progetto per la ristrutturazione ed ampliamento dell'immobile approvato dal comune di Chienes. Chienes é un comune italiano di circa 3000 abitanti della Provincia Autonoma di Bolzano, situato nella val Pusteria. Il comune di Chienes ha le seguenti frazioni: Casteldarne, San Sigismondo), Corti e Monghezzo.
Informazioni su SAN SIGISMONDO CHIENES

San Sigismondo (St. Sigmund in tedesco) è una frazione del comune italiano di Chienes in val Pusteria, in provincia di Bolzano, a 750 m s.l.m.

Geografia fisica

La frazione è ubicata laddove la vallata si allarga in una vasta zona pianeggiante, per tale motivo essa gode di una ottima condizione climatica durante tutto l'anno.

Ripartizione territoriale

Fonte: Comune di Chienes

Storia

Le sue origini risalgono al 1050-1065, quando venne denominata Burin - che nell'Alto tedesco antico significa "casa murata" - e successivamente nel 1295 Pewern e nel 1318 Pæuren. Il cambio del nome, avvenuto nel Quattrocento, è dovuto al particolare interesse che il duca Sigismondo d'Austria (1449-1489) dedicò al paese; è del 1456 la prima attestazione del toponimo Sandt Sigmundt. Fu comune autonomo fino al 1929.

Monumenti e luoghi d'interesse

Dal punto di vista architettonico il paese è basato sulle originali costruzioni sudtirolesi, i masi. Il punto di interesse principale è la chiesa parrocchiale, fatta erigere proprio dal duca austriaco Sigismondo, nella quale si trova il più antico e meglio conservato altare "a portelle" del Tirolo datato... Scopra di piú...

CONTATTACI






É interessato a una abitazione come prima casa
(residenza principale)?
É interessato a una abitazione come seconda casa?
Abbonare Newsletter
MAPPA